OpenOffice.org come Firefox: 100 estensioni per tutte le esigenze

Trieste, 5 giugno 2008 - L'Associazione PLIO comunica che le estensioni per la suite libera per ufficio OpenOffice.org sono ormai più di 100, e sono disponibili per il download e l'installazione - un'operazione alla portata di qualsiasi utente - nell'Extensions Repository, all'indirizzo: http://extensions.services.openoffice.org. Le estensioni aggiungono nuove funzionalità, raccolte di modelli e strumenti linguistici a OpenOffice.org, e quelle più diffuse hanno ormai superato le decine di migliaia di download.

L'ultima estensione in ordine di tempo è Sun Presenter Console, in versione beta per OpenOffice.org 3 Beta, che permette all'utente di utilizzare nel modo migliore i due schermi per le presentazioni, e visualizzare sul proprio la slide successiva, le note e la durata della presentazione, senza che il pubblico le veda. Fra pochi giorni sarà disponibile anche l'estensione, sempre per OOo 3 Beta che permette di aprire i documenti in formato PDF e di apportare modifiche al contenuto.

Tra le altre, anche se è impossibile elencarle tutte, sono particolarmente degne di nota GoogleDocs, che permette di importare ed esportare documenti da e verso la suite per ufficio online; Sun Report Builder, che consente di creare report da OOo Base, in modo facile e intuitivo, e con un elevato livello di personalizzazione; Sun Presentation Minimizer, per ridurre la dimensione delle presentazioni in formato PPT e ODP; Writer's Tools, per statistiche avanzate sui documenti e ricerca online di definizioni e traduzioni; OOoLatex, per il supporto di Latex all'interno di OOo; Bookmarks Menu, che aggiunge un menù per accedere con un clic ai documenti di uso più frequente; e Sun Weblog Publisher, che permette di pubblicare un blog direttamente da OOo, su tutte le principali piattaforme.

Fondamentale per l'accessibilità di OpenOffice.org l'estensione OpenDocument Text to DAISY DTB, che permette di esportare i documenti nel formato standard ANSI/NISO Z39.86-2005 DAISY DTB (Digital Talking Book), per i non vedenti.

Le estensioni di OpenOffice.org possono essere sviluppate utilizzando tecnologie come Java e NetBeans, e sono multipiattaforma. Per semplificare il lavoro degli sviluppatori, Paolo Mantovani - socio del PLIO ed esperto di programmazione in ambiente OpenOffice.org - ha sviluppato BasicAddonBuilder, un'estensione che permette di esportare una libreria StarBasic nel formato delle estensioni, senza il bisogno di ulteriori modifiche.

"Le estensioni rappresentano un punto di forza di OpenOffice.org, perché offrono agli sviluppatori la possibilità di aggiungere funzionalità e personalizzazioni, una caratteristica particolarmente importante soprattutto in ambito aziendale", afferma Paolo Mantovani. "BasicAddonBuilder permette a tutti coloro che sanno usare il linguaggio StarBasic di costruire rapidamente un'estensione e pacchettizzarla nel formato OXT, che permette l'installazione con un semplice clic".

Download
OpenOffice.org 2.4 in italiano: http://it.openoffice.org/download/
Modelli in Italiano: http://wiki.services.openoffice.org/wiki/Modelli
OpenOffice.org nelle altre lingue: http://download.openoffice.org
Estensioni per OOo: http://extensions.services.openoffice.org

L’Associazione PLIO, Progetto Linguistico Italiano OOo, raggruppa la comunità italiana dei volontari che sviluppano, supportano e promuovono la principale suite libera e open source per la produttività negli uffici: OpenOffice.org. Il software usa il formato dei file Open Document Format (standard ISO/IEC 26300), legge e scrive i più diffusi tra i formati proprietari, ed è disponibile per i principali sistemi operativi in circa 100 lingue e dialetti, tanto da poter essere usato nella propria lingua madre da più del 90% della popolazione mondiale. OpenOffice.org viene fornito con la licenza GNU LGPL (Lesser General Public Licence) e può essere utilizzato gratuitamente per ogni scopo, sia privato che commerciale.

PLIO, Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org: http://www.plio.it. Vola e fai volare con i gabbiani di OpenOffice.org: usalo, copialo e regalalo, è legale!
Per informazioni: Italo Vignoli (348.5653829), ufficiostampa@plio.it

Iscriviti al PLIO

Per iscriverti al PLIO prendi visione dello statuto e invia il modulo di richiesta compilato a

Fai una donazione

Per donare con Paypal: